Home Mercati BTP deboli

BTP deboli

972
0
SHARE
btp
btp

Il secondario italiano fa denotare una certa debolezza ma senza aumentare il ritardo sul Bund tedesco che in questo momento è un pò più penalizzato.

Nonostante gli ultimi dati USA non siano molto rassicuranti e la correzione dell’azionario cinese gli investitori sono ugualmente positivi vista la buona tenuta dell’obbligazionario greco nonostante il crollo della borsa greca.

L’indice delle bluechip greche ha iniziato con una flessione del 22%, ben più tranquilla la curva ellenica dei benchmark.

La scadenza biennale paga circa il 22%, il triennale è situato a quota 105 e il decennale si assesta poco sopra il 14%.

Sempre sulla sponda ellenica il derivato credit default swap con scadenza a cinque anni si porta a quota 1,902 punti base dal passato dato di 2.382.

L’ultimo aggiornamento sul Pmi di luglio non da spunti direzionali e questo mette in evidenza una tenuta generale del setture manifatturiero in confronto alla crisi greca.