Il creatore di Litecoin Charlie Lee rivela di aver venduto tutti i suoi Litecoin

Charlie Lee, creatore dei Litecoin ha rivelato sui social media che ha venduto e ha donato tutti i suoi Altcoin negli ultimi giorni.

L’annuncio era inteso a dimostrare che egli non ha più un conflitto di interesse nel promuovere questa moneta virtuale ma la distribuzione ha suscitato scalpore.

Lee rivela ha venduto tutti i suoi LitecoinFounder di Litecoin e ha informato la comunità che non ha più alcun significato occulto o di interesse la sua esposizione diretta verso questa criptovaluta visto che ha venduto e donato tutte le sue partecipazioni in LTC.

Scrivendo su Reddit, Lee ha spiegato che questo è stato fatto per evitare la comparsa di un conflitto di interessi.

Lee rassicura i suoi seguaci che questo non significa che non avrà più niente a che fare con il Litecoin ma continuerà a dedicare tutto il suo tempo a lavorare sulla criptovaluta che lui stesso ha creato continuando a beneficiare della crescita del litecoin ma non in maniera commerciale.

Lee ha aggiunto inoltre che stà così bene che non ha bisogno di avere più guadagni finanziari da aziende LTC e si è potuto permettere di fare questo passo.

Purtroppo non tutti nella comunità di criptomonete hanno accettato la logica di Lee e la sua temporizzazione dell’annuncio.