Home Opzioni binarie Strategie semplici per i principianti

Strategie semplici per i principianti

206
0
SHARE
Strategie semplici per i principianti
Strategie semplici per i principianti

Sicuramente vi sarete imbattuti in tantissimi articoli del tipo

“Strategie che vi faranno diventare milionari in pochissimo tempo o addirittura di giorno in giorno”.

La maggior parte delle volte si tratta di Software truffa che vi porteranno ad iscriversi verso qualche broker che intendo solamente prosciugare il vostro conto, facendovi versare sempre e continuamente denaro sul conto.

In realità è inutile dirvi che quando si fa trading online, occorre prestare molta attenzione al broker che si vuole utilizzare per iniziare a fare soldi, o meglio, al software automatizzato per un trading facilitato.
In questo spcifico articolo vi spiegheremo alcune facili ed utili strategie accompagnate da ragionamenti logici attinenti alla realtà.

Supporto e Resistenza

Quel del Supporto e Resistenza è una delle strategie più popolari e ai nuovi trader serve soprattutto per denotare una zona di supporto per poi, un giorno, poter entrare nel mercato in una zona, chiamatas zona di resistenza.

Ma com’è possibile identificare queste aree di profitto? Attraverso i metodo che vi elencheremo sotto.

Le previsioni future sul comportamenti passati

Il primo di modo fa riferimento a previsioni future studiando comportamenti passati, in pratica si deve prendere d’esempio ipotetiche aree di prezzo dove il prezzo tiene gli stessi comportamenti. Ci sono alcuni momenti però, in cui questa tecnica è più efficace, quando il mercato riesce a mantenere il prezzo in un canale già predefinito dall’operatore in base ad una valutazione avvenuta in passato.

Fibonacci

Attraverso la strategia di Fibonacci è molto più semplice trovare un’opportunità di tipo commerciale. I livelli, che vengono definiti livelli armonici, servono ad individuare i rimbalzi dei prezzi. Tutto ciò che dovrete fare sarà tracciare questi livelli di rimbalzo e attendere che vengano toccati dal prezzo.

Tra l’altro dovete sapere anche che è uno strumento grafico supportato da software e per la maggior parte delle volte è a pagamento. Per iniziare ad utilizzarlo, non dovrete far altro che inserire le impostazioni standard che talvolta possono essere anche personalizzate su misura.

Per esempio usando metatrader 4 è possibile impostare dei parametri per far sì che vengano forniti dei livelli di proiezioni e rintracciamento con una sola riga.

Se avete bisogno di sapere quali sono le impostazioni con il software metatrader, ci pensiamo noi a consigliarvi:

  • Inserimento dei valori nella tabella;
  • Modifica ai livelli esistenti;
  • Inserimento nuovi livelli.

Vi ricordiamo che MT4 è fornito con dei livelli di Fibonacci già pre esistenti.

La Tendenza

Anche la tendenza è una strategia facile ma allo stesso tempo solida che vi offrirà l’opportunità di scambiare all’interno del mercato attraverso i vari trend del prezzo. Il vostro compito sarà quello di eseguire la strategia e individuare quando inizia un trend. Dopodiché dovrete aspettare il momento giusto per acquistare un’opzione di tipo call o di tipo put.

Value Charts

L’indicatore Valure Charts è un indicatore di prezzo che riesce ad evidenziare sia le condizioni di ipercomprato che le condizioni di ipervenduto. Vogliamo ricordarvi però che le impostazioni di questa tipologia di indicatore sono di default.

Centro di gravità (Regression Channel)

Per quanto riguarda quest’altro argomento ci sono molte versioni ma il nostro consiglio è di farvi utilizzare l’originale, che riteniamo sia la migliore.
Il canale, in qusto caso, viene definito dalla mediana Fibonacci e da 4 estremità dei numeri di Fibonacci 127 e 161,8 (in alto), e -127 e -161.1 (in basso). Per la maggiore però, nelle versioni si usa solo il valore di Fibonacci 161,8 e come mediana 0, per lasciare più aria al movimento dei prezzi.

Perno di Fibonacci

E’ un indicatore utilizzato per mostrare quali sono i perni dei prezzi settimanali.