Dove e soprattutto come investire con le Criptovalute?

Le criptovalute sono in circolazioni da pochi anni, ma in questo poco tempo sono riuscite a costruire un universo grande e complicato, e può essere difficile capire per chi in questo universo non c’è mai entrato.

Ma il Bitcoin, la prima criptovaluta al mondo e le altre Altcoin, che hanno fluttuazioni importanti di prezzo, ti danno comunque l’opportunità di avere dei profitti. Grazie a piattaforme specializzate ora possiamo con facilità investire in criptovalute.

Oggi parliamo proprio di questo universo affascinante e innovativo, le criptovalute e di come si può investire e di dove possiamo investire in criptovalute. Quindi se sei interessato allora continua a leggere questo articolo.

Cos’è la criptovaluta?

Possiamo trovare moltissime criptovalute disponibili, attualmente, in generale, una criptovaluta è una valuta digitale crittografata e quasi tutte decentralizzate. Bitcoin, prima criptovaluta di questo universo, si basa sulla tecnologia blockchain, un sistema di contabilità permanente e decentralizzato.

Mentre il Bitcoin è e rimane la criptovaluta più popolare e la più preziosa, ha portato alla creazione di migliaia di alternative al Bitcoin, e sono Bitcoin Cash o Bitcoin Diamond ecc. altri si come obiettivo la privacy, come lo ZCash o il Monero. Alcune hanno nomi bizzarri altri portano i nomi di dei greci ecc., è un universo strano e selvaggio.

Indipendentemente dalla criptovaluta in cui investi, il comune denominatore è la volatilità. Tutte le criptovalute hanno un valore solo finché le persone lo percepiscono come valore. Le criptovalute come abbiamo detto sono decentralizzate, non sono quindi supportate da un governo o uno stato.

Come investire in criptovalute

In semplici parole, per investire in criptovalute hai bisogno di un posto per comprare e un posto dove mantenerli. Questi posti, dove acquistare e mantenere le criptovalute sono gli scambi di criptovalute.

Ci sono molti scambi tra cui puoi scegliere, questi scambi ti permetono in tutta sicurezza le criptovalute, attraverso carte di credito o di debito ecc. Con le valute più preziose puoi acquistare frazioni di una moneta, quindi non è necessario investire migliaia di euro per entrare in questo universo.

Se vuoi anche tu acquistare Altcoin, è probabile che avrai bisogno di Bitcoin o Ethereum per fare questi acquisti. Generalmente non si possono acquistare Altcoin con soldi veri come l’euro. Gli scambi hanno i loro profitti addebitando commissioni per condurre le transazioni, ma ci sono altri siti web che puoi visitare per comunicare con altri utenti che stanno cercando di vendere le loro criptovalute. Con questi siti il processo è più elaborato che con uno scambio e vi è più rischio di truffe. Se sei nuovo di questo mondo ti consigliamo di investire con gli scambi. Un altra scelta che puoi fare sono gli ATM Bitcoin. Che sono dei bancomat, che sono sparsi in tutto il mondo, perfino in Italia. Puoi usarli per acquistare Bitcoin e inviarlo al tuo portafoglio

Dove mantenere le proprie criptovalute

Per conservare le tue criptovalute, hai bisogno di un portafoglio di criptovaluta, che serve per archiviare in modo sicuro il codice che costituisce il tuo portafoglio di criptovaluta. Puoi scegliere un portafoglio software o un portafoglio hardware. Il primo portafoglio sono necessari per fare il trading attivo, in quanto facilitano l’accesso alla tua valuta. se ti registri per un account su uno degli scambi, ricevi automaticamente un portafoglio software. Invece i portafogli hardware sono dispositivi fisici, sono come una chiave USB e sono molto più sicuri di quelli software.

Dovresti investire in criptovalute?

Il fervore per le criptovalute è arrivato nel 2017 quando il Bitcoin è salito di valore fino a 20.000 euro, ma per la sua enorme volatilità attualmente il Bitcoin vale a l’incirca 7000€. Quindi come qualsiasi tipo di investimento, è importante studiare e valutare i potenziali profitti e il rischio che si può sostenere, nel mercato delle criptovalute il rischio è più alto. Tuttavia se sei disposto a correre rischi e credi che l’attuale prezzo del Bitcoin sia il punto più basso prima di una ripresa, allora sicuramente provalo. Ricordiamo che è importante, che come qualsiasi investimento, è avere una chiara idea dei rischi che si stanno assumendo. Non investire più di quanto puoi permetterti. Ma se sei consapevole, e vuoi comunque tentare provaci, potresti essere fortunato. Un consiglio che vogliamo darvi, è scegliere uno scambio, regolamentato per avere più tutela per voi.

Per coloro che invece non vogliono possedere le criptovalute, essere sempre con la paura che possano rubare le tue criptovalute o ti perdessi il tuo portafoglio USB, c’è un’alternativa. Parliamo del trading CFD, che permette di investire con un piccolo capitale di investimento, sulle principali criptovalute, con i CFD non si è proprietari fisici del bene, ma il tuo profitto o perdita si basa sul movimento dei prezzi. Grazie a questo prodotto puoi sfruttare non solo i prezzi in aumento delle criptovalute ma anche quelli in diminuzione. Potendo così sfruttare ogni occasione di guadagno. Ci sono anche qui molti broker che offrono il trading CFD su criptovalute, mi raccomando utilizzate solo broker regolamentati.

Consigli Utili